Valentina Selvaggia sul set con Ferzan Ozpetek: MAMMA LI TURCHI!

29 Apr

Pubblicità/ Ferzan Ozpetek firma il primo spot tv di Febal Cucine, con protagonista Vittoria Puccini

Giovedí 28.04.2011 17:54

Un cast d'eccezione composto da Vittoria Puccini (attrice), Ferzan Ozpetek (regia), Maurizio Calvesi (direttore della fotografia) e Pasquale Catalano (colonna sonora) per la prima campagna tv di Febal Cucine. On air dall'inizio di maggio e con un secondo flight ipotizzato per settembre, il soggetto nasce dalla creatività dell'agenzia In Adv ed è prodotto da Haibun. Due i tagli, 30 e 15 secondi, pianificati a rotazione da Media by Design sulle principali reti nazionali. In anteprima, sulle pagine italiane del sito www.febal.com è disponibile il teaser dello spot, e, da lunedì 2 maggio, il film intero.

 

Spot Febal
Un frame dello spot Febal

Raffinata e chic, Vittoria Puccini è stata scelta per la sua eleganza innata, tratto attorno al quale ruota il concept di questa campagna intitolata "La Buena Educatiòn": chi ha una classe davvero unica può permettersi qualsiasi cosa, soprattutto quando si trova in una cucina Febal, anche lei unica per lo stesso motivo. È sera, l'attrice ritorna a casa dopo una soirée mondana: raffinata e bellissima nell'abito di alta sartoria – realizzato apposta per lo spot -, Vittoria appoggia la pochette sul tavolo, si toglie gli orecchini lasciandoli sull'isola centrale della cucina Cherry, scioglie i capelli e si dirige verso un pensile dove prende un calice di cristallo, poi cambia idea e dal frigorifero estrae un succo di frutta confezionato nel tetrabrick. Il bicchiere non serve più, Vittoria beve con la cannuccia fino al risucchio finale. E scoppia in una risata maliziosa e complice. "Solo in una cucina così posso fare tutto quello che voglio. Febal, come nessuna" chiude lo spot.

"Siamo molto orgogliosi di questo debutto in televisione – dichiara Emanuel Colombini, amministratore delegato del Gruppo Colombini – Il nostro Gruppo ha acquisito il marchio Febal due anni fa con l'obiettivo di farlo crescere ancora puntando sulla qualità dei prodotti, espressione del migliore made in Italy. Ed è la direzione nella quale stiamo lavorando attraverso la progettazione e il lancio di numerosi nuovi modelli capaci di rispondere, grazie alla loro ricercatezza e versatilità, alle più moderne ed esigenti richieste del mercato anche in termini di innovazione e accessibilità, ma, anche, attraverso una strategia di marketing e un piano di comunicazione integrato e multicanale – fortemente potenziato per il 2011 – nei quali per la prima volta nella storia dell'azienda, accanto alle campagne stampa, alle media relation, alla partecipazione alle più importanti fiere di settore, rientra anche la pianificazione TV. Un passo importante per il quale il marchio è a mio avviso decisamente pronto, una scelta strategica che capitalizza, dal punto di vista del prodotto, il nostro impegno nella progettazione di proposte innovative, funzionali e di alto design e, sul versante della comunicazione, l'attenzione a diffondere le caratteristiche di unicità e il carattere distintivo della gamma Febal".

"Lo spot Febal – sottolinea Camilla Costaguta, In Adv managing director – rappresenta una tappa importante nella partnership tra il brand e l'agenzia. La collaborazione è iniziata nel 2009, con la realizzazione di una campagna stampa e un piano di affissioni e nel giro di due anni abbiamo costruito insieme un percorso di comunicazione serio, coerente e accattivante, tanto da arrivare a preparare in completa sinergia questo lancio TV che esplode la strategia Febal".

CREDITS

AGENZIA IN ADV
CREATIVE DIRECTOR RICCARDO TORRI / ALBERTO CITTERIO
COPY WRITER VALENTINA MANNONE
ART DIRECTOR EMANUELA REITANI
TV PRODUCER CHIARA ANTONIOTTI
ACCOUNT SUPERVISOR VERONICA MISCIATTELLI

CASA DI PRODUZIONE HAIBUN
PRODUCER ATTILIO ABATE
EXECUTIVE PRODUCER CESARE FRACCA
EDITOR PATRIZIO MARONE
ON LINE UVC

REGIA FERZAN OZPETEK
FOTOGRAFIA MAURIZIO CALVESI
SCENOGRAFIA BEN MOOLHUYSEN
STYLIST ELEONORA PRATELLI
MUSICA PASQUALE CATALANO
PIANIFICAZIONE MEDIA BY DESIGN

http://affaritaliani.libero.it/mediatech/pubblicita_febal280411.html?refresh_ce

Annunci

21 Risposte to “Valentina Selvaggia sul set con Ferzan Ozpetek: MAMMA LI TURCHI!”

  1. coco1234 29 aprile 2011 a 1:46 pm #

    sei una grande! πŸ™‚

  2. Rebetika 29 aprile 2011 a 2:01 pm #

    Grazie cochinoooo,troppo gentile!

    Ti aspetto a Torino per il Salone.
    Fatti vivo appena arrivi, ci conto.

    Un abbraccio.

  3. bakbakunin 29 aprile 2011 a 7:17 pm #

    Scusa ma non capisco….. o forse si….

  4. Rebetika 30 aprile 2011 a 1:01 am #

    cos'è che non capisci?
    πŸ™‚

  5. anonimo 30 aprile 2011 a 11:56 am #

    Brava Vale.

  6. Rebetika 30 aprile 2011 a 4:42 pm #

    @anonimo: vorrei poterti ringraziare chiamandoti per nome. πŸ™‚

  7. glaurito1 30 aprile 2011 a 6:52 pm #

    sono trooooooooooooppo invidioso per lasciarti un com

  8. Rebetika 30 aprile 2011 a 7:39 pm #

    seeeeeeeeee come no! πŸ˜›

  9. anonimo 3 maggio 2011 a 9:23 am #

    Vale, non è più divertente lasciarti con qualche dubbio?

  10. Rebetika 3 maggio 2011 a 9:44 am #

    visto che in questo periodo ne ho pochi, mi sembra davvero un'ottima idea. πŸ˜›

    eddai, dammi un piccolo aiutino…

  11. anonimo 4 maggio 2011 a 12:35 am #

    L'aiutino lo trovi già nel primo post, anche se non è poi così importante…

  12. poveropiccolopanda 9 maggio 2011 a 8:40 am #

    Passavo di qua e…Dai! Con un dispiegamento di forze di tali dimensioni questo spot s'ha da vedè! πŸ™‚

  13. Rebetika 9 maggio 2011 a 8:54 am #

    ahhahahaahah ma ciao!

    sì, s'ha da vedè, anche se purtroppo ha patito un montaggio molto più blando del previsto e quindi è meno divertente.
    comunque, la fotografia è splendida.

    Ah, sta già girando da qualche giorno, non lo hai visto?

    Mi vergogno troppo a postarlo sul blog. πŸ˜›

  14. topperblog 9 maggio 2011 a 5:06 pm #

    La comprerò sicuramente. La Puccini intendo.

  15. Rebetika 9 maggio 2011 a 5:27 pm #

    ahahahhaha tu scherzi, ma 8 ore di puccini sul set costano come 35 anni del mio stipendio.

  16. anonimo 26 maggio 2011 a 10:31 am #

    Ma perchè prima di parlare di montaggio blando …. non ti informi cosa significhi MONTAGGIO? aprire bocca e dargli fiato….. non è una buona soluzione sai?
    ciao

  17. Rebetika 26 maggio 2011 a 10:37 am #

    Visto che il film l'ho scritto io, e visto che avevamo anche già previsto un altro tipo di montaggio, mi permetto di dire tutto quello che voglio.

    Mi sa che quello che deve informarsi prima di parlare sei proprio tu, caro anonimo così vile da non firmarti nemmeno.

  18. anonimo 14 giugno 2011 a 1:49 pm #

    vorrei sapere proprio quante volte hai vinto o partecipato con un tuo film a cannes…….. dato che pensavi a un altro tipo di montaggio……
    studia tesoro studia……..
    anonimo perchè non ti meriti nemmeno di sapere chi sono…..
    potresti svenire…
    aggiornati……

  19. Rebetika 14 giugno 2011 a 2:09 pm #

    senti, io non sono qui per fare polemica.
    non ho mai vinto nessun premio.
    non ho mai fatto nulla d'importante.
    e non ho nemmeno mai parlato di cose che non mi riguardano da vicino.

    ho detto, semplicemente, che in fase di script ci eravamo immaginati, tutti, tutto lo staff che ha costruito la creatività del film, una chiusa diversa. una chiusa più esagerata. poi, sempre per quel che so, la direzione creativa, la direzione clienti e il cliente stesso hanno deciso, parole loro, e non penso sia il caso di girarti la mail dei miei superiori, di optare per un montaggio più morbido o blando o leggero, adesso non ho voglia di fare un copia e incolla, e così è stato. a detta di tutti e non solo mia, che posso anche essere l'ultima delle merde.

    per il resto, questa è stata un'esperienza bellissima.
    ho avuto modo di vedere una squadra di veri professionisti all'opera e di conoscere ferzan ozpetek che è una persona davvero piacevole che non se la tira nemmeno un po'. (non come te che credi di essere dio)

    non sarai certo tu a rovinarmi questa esperienza, mio caro anonimo che potresti anche farmi svenire. chi sei, il capo del mondo padre di tutti i pubblicitari? MACHISENEFREGA!

    con questo, credo di averti dato anche fin troppe spiegazioni, visto che non capisco nemmeno cosa ti importa di questo spot e perché.

  20. glaurito1 15 giugno 2011 a 3:45 pm #

    selvaggia, ho capito!!!! Effettivamente si tratta di un personaggione, da svenire … E' Marlon BLANDO

  21. Rebetika 15 giugno 2011 a 3:51 pm #

    Guarda, ci ho pensato un saccco. L'unico che potrebbe provocarmi uno svenimento è David Bowie e non credo proprio che Bowie legga il mio blog.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Paolofitness e non solo

Per aspera ad astra

Vertical Expression Studio a.s.d.

Associazione Sportiva Dilettantistica

verticalexpressionstudio.wordpress.com/

Arti coreutiche e discipline acrobatiche

AVVOCATOLO

Non tutto l'oro luccica, ma difficilmente puzza.

Kiara Kreations Design

Bijoux, bomboniere, idee regalo, complementi d'arredo in argilla polimerica

Cammello Blu

Le cose che non capisco

Michele (Caliban)

Perfidissimo Me

BISUS

BIsogni SUSsurranti

Biobioncino's Blog

Andare avanti nella propria quieta disperazione

Fuoridallarete

Since 1990

pigropanda

un blog fuori tempo massimo

jojovertherainbow

There's no places like home

INDIHOPE

LIVE POSITIVE READ POSITIVE

β™₯ La Jenny β™₯

β™₯ IL BLOG PIU' FASHION DOVE PUOI TROVARE CONSIGLI, RECENSIONI E TUTORIAL SUL MONDO DELLA MODA, DEL MAKE-UP E DELLO STILE β™₯

Idiosincrasie quotidiane.

Demolitrice di false speranze. Illusionista virtuale.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: