L’inutilità, ma in HD.

20 Nov

Qualche sera fa un amico mi ha fatto scoprire Louis CK, il maestro dello stand up comedy  americano. 

Mi ha mostrato un video che tratta una tematica che mi tormenta dall’avvento dei primi cellulari muniti di fotocamera: ma perché la gente preferisce guardare il mondo da uno schermo piuttosto che goderselo con i propri occhi? E non ditemi per fare i video, perché in genere i prodotti che escono fuori non sono degni di essere definiti tali. Sì, parlo anche a te che hai lo smartphone in HD.

L’amico Louis ci racconta di quelli che riprendono con i loro apparecchi le recite dei figli a scuola. Loro sì che sono gli esperti dell’alta definizione, peccato che i loro video non interessino a nessuno. (Il discorso vale anche per i video delle vacanze.)

Non avendo esperienza in materia di pupi, i miei soggetti di studio sono altri. I miei preferiti sono quelli ai concerti. Già, loro guardano il concerto nel cell e io guardo loro che guardano il concerto nel cell. Loro sono quelli che non si godono lo spettacolo per portare a casa un filmato buio, con delle figure piiiiiccole e un audio, scusate il termine, di merda. 

Poi ci sono quelli che lo fanno a teatro o al cinema. Sono peggio di quelli muniti di telecamera a mano che cercano di riprendere alla “cazzodicane” lo spettacolo per poi metterlo in rete in una qualità vergognosa con la gente che passa davanti allo schermo, tossisce, scatarra e fa altre azioni umane schifose. 

Non dimentichiamoci dei “cascasse il mondo”.  Quelli che devono riprendere e documentare tutto mentre sta succedendo una catastrofe, ovviamente senza aver pensato a chiamare i soccorsi. 

L’altra categoria che mi fa impazzire è quella che se ne va in giro con il tablet spianato, e qui amici e parenti mi manderanno a cagare. Secondo me loro si sentono davvero un po’ registi, perché guardano sempre la scena un po’ dall’alto. 

Non so voi, ma quello che ho notato io è che da quando c’è tutta questa tecnologia i miei ricordi, se pur in HD, durano molto meno nel tempo. Sarà mica perché, in caso di dimenticanza, posso sempre andare a rivedermi il video? 

A voi lo spezzone folgorante.

Annunci

13 Risposte to “L’inutilità, ma in HD.”

  1. zeusstamina 20 novembre 2013 a 10:41 am #

    90 minuti di applausi!!

    • selvaggia scocciata 20 novembre 2013 a 10:46 am #

      A Louis CK. 🙂

      • zeusstamina 20 novembre 2013 a 10:51 am #

        E a te che l’hai riportato! 🙂
        Oggi mi sento generoso e ti offro un 5 minuti di applausi personalizzati 😉 ehehe

      • selvaggia scocciata 20 novembre 2013 a 10:55 am #

        Troppo buono.
        Poi mi abituo a tutta questa gloria. 🙂

      • zeusstamina 20 novembre 2013 a 10:57 am #

        Ehehe… la forza scorre potente in te, Luke! 😀
        Ok, nel tuo caso Leila, ma non veniva bene la battuta…

      • selvaggia scocciata 20 novembre 2013 a 11:06 am #

        a volte Leila, a volte LUKE. 😉

      • zeusstamina 20 novembre 2013 a 11:10 am #

        O_O

        (ti prego, non dirmi oltre…)
        (no, ok, sono curioso come una scimmia… adesso mi spieghi come fai a passare da Leila a Luke… la risposta mi inquieta 😀 ehheeh)

  2. metalupo 20 novembre 2013 a 11:38 am #

    Questo qua è un fenomeno.

  3. ammennicolidipensiero 20 novembre 2013 a 4:28 pm #

    piacevole scoperta il tuo blog. esilarante il video. mi hai ricordato un post che lessi tempo fa: http://allegriadinubifragi.wordpress.com/2013/07/17/il-video/

    • selvaggia scocciata 20 novembre 2013 a 4:32 pm #

      ahhahh parla proprio del mio “genere” preferito: l’animale tecnologico da concerto. 🙂

  4. Fannes 21 novembre 2013 a 6:02 am #

    Sooo sad. In realtà i filmati rendono tanto, e io apprezzo quelli bravi che riprendono i concerti e li mettono su youtube, così me li posso vedere…così poi posso andare ai concerti sapendo che ci sarà qualcuno al posto mio che riprenderà tutto, e io posso godermi lo spettacolo con le 2 mani libere 🙂

    Però si, il cellulare e internet hanno un po’ distrutto tutto.

    • selvaggia scocciata 21 novembre 2013 a 8:45 am #

      nooo va beh, ma mica parlo di quelli che fanno roba seria. Magari ce ne fossero. Io sono per la condivisione culturale totale. Quelli sono sacrosanti.

      Parlo di quelli che “guardano” il concerto dallo smartphone tutto il tempo ce non solo si perdono l’emozione del concerto, ma non portano nemmeno a casa un video decente.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Paolofitness e non solo

Per aspera ad astra

Vertical Expression Studio a.s.d.

Associazione Sportiva Dilettantistica

verticalexpressionstudio.wordpress.com/

Arti coreutiche e discipline acrobatiche

AVVOCATOLO

Non tutto l'oro luccica, ma difficilmente puzza.

Chiara - Creazioni in fimo

Bijoux, bomboniere, idee regalo, complementi d'arredo in argilla polimerica

Cammello Blu

Le cose che non capisco

Michele (Caliban)

Perfidissimo Me

BISUS

BIsogni SUSsurranti

Biobioncino's Blog

Andare avanti nella propria quieta disperazione

Fuoridallarete

Since 1990

pigropanda

un blog fuori tempo massimo

jojovertherainbow

There's no places like home

INDIHOPE

LIVE POSITIVE READ POSITIVE

♥ La Jenny ♥

♥ IL BLOG PIU' FASHION DOVE PUOI TROVARE CONSIGLI, RECENSIONI E TUTORIAL SUL MONDO DELLA MODA, DEL MAKE-UP E DELLO STILE ♥

Idiosincrasie quotidiane.

Demolitrice di false speranze. Illusionista virtuale.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: