Archive | maggio, 2014

Persone anni 80 che ci portiamo dentro senza saperlo.

29 Mag

In un momento di noia epocale, mi sono sottoposta al quiz che in questi giorni gira su FB per scoprire quale personaggio anni 80 è sopito dentro di me. Ok, lo ammetto: NON RESISTO AI TEST SUGLI ANNI 80. OHHHHHHHH!

Il risultato?

Immagine

 

Beeello! Tutti amano MacGyver. Non potevo davvero chiedere di meglio e devo dire che più di una volta ho cercato di liberarmi da una brutta situazione con un laccio di scarpa, un tubo di panna spray e una pinzetta per le sopracciglia. Insomma, non ci sono dubbi, sono proprio io.  (Singletudine a parte)

Quello che non mi è molto chiaro è il nesso tra le risposte che ho dato e il personaggio che è uscito. 

Perché se ami il pongo, adori Tom Bosley (il papà di Happy Days), ti abbotti di hamburger, odi Massimo Boldi, sogni di fare la ballerina di Burlesque, non guardi FoxRetro, non sopporti i bambini e un altro paio di cose che adesso non ricordo, sei indubbiamente McGyver?

Insomma  non che io abbia visto tutte tutte le puntate, ma non ricordo scene in cui Mac balla vestito con abiti Burlesque o vomita guardando un film di Boldi…

Mi sono forse persa qualcosa? 

Ho bisogno di altre risposte sbagliate

Per chi morisse dalla voglia di smascherare l’eroe anni 80 che si porta dentro: 

http://www.floptv.tv/quiz/che-personaggi-dei-telefilm-anni-80-sei/

Immagine

Per la rubrica Sfashion Blogger: i selfie.

19 Mag

Per la rubrica Sfashion Blogger: i selfie.

La sfashion blogger professionista ha una licenza speciale per i selfie idioti, come si può vedere nella testimonianza allegata*.

*Nella foto, una S.F scatta al grido di “Bananà?”.

Pullman di casa mia.

16 Mag

Da leggere solo se avete tollerato il post sulle puzze dei treni.

Avete mai fatto caso (sicuramente sì) agli odori che aleggiano sui mezzi pubblici della vostra città?

A Torino, se prendi il tram o il pullman nel momento sbagliato, ora di punta – mattino – estate –  Festa dell’Unità, sei fottuto. 

Analizziamo insieme di cosa sanno queste puzze, in ordine di sopportazione.

Al decimo posto c’è la puzza dei freni dei tram. Un odore ferroso, pungente, ma che almeno non dà il voltastomaco. A proposito, l’unico motivo per cui non dà il voltastomaco è perché non è di natura umana. 

Al nono posto troviamo la naftalina che impregna giacche e cappotti per poi sprigionarsi nelle tue narici. 

Ottava posizione per l’acqua di colonia, la nauseabonda fragranza che da sempre accompagna pochi (ma persistenti) fan che ti regalano grandi mal di testa soprattutto nelle lunghe tratte tipo Caio Mario – P.za Sofia (che noi torinesi pronunciamo proprio come Sofia Loren). 

Mentre il settimo gradino appartiene al vario street food che i lavoratori e gli studenti amano consumare sui mezzi per spicciarsi. E qui chiedo venia, perché io per prima ho consumato nauseanti hot dog, kebab e, in certe ore della notte, topoburger su tram e pullman. Un kebab cipolloso scartato nel momento sbagliato vale come attacco terroristico. Ricordalo.  

In sesta base l’odore di classe delle medie in pieno casino ormonale, che sta andando a visitare per la tredicesima volta il Museo Egizio sul tuo stesso fottuto pullman. 

Quinto traguardo per l’effluvio di capello sporco. Non vado oltre. 

Vince la quarta posizione la puzza di piede in scarpa bagnata, scarpa da ginnastica senza calza, Superga

Al terzo troviamo le fughe di gas che ovviamente capitano sempre quando il pullman è strapieno e tu non puoi andare da nessuna parte. In quei casi non puoi fare altro che tentare il suicidio

Il secondo posto del podio è della cara amica ascella. Pare che la maggior parte delle persone non si accorga dell’ascella che prende il sopravvento sulla personalità. Per quelle persone: voi no, ma noi sì

E in pole position, davanti a tutti, la puzza di aglio immancabile già dalle 7 del mattino disponibile in 2 profumazioni, sia cotto che crudo. Esce dalla bocca, esce dalla pelle e appesta il vano per diverse ore.  

 

Hai provato empatia leggendo questo post? Pena? Solidarietà?

Se anche i mezzi pubblici della tua città puzzano di latrina, pannolino sporco o vomito di gatto, condividi qui la tua esperienza. 

Paolofitness e non solo

Per aspera ad astra

Vertical Expression Studio a.s.d.

Associazione Sportiva Dilettantistica

verticalexpressionstudio.wordpress.com/

Arti coreutiche e discipline acrobatiche

AVVOCATOLO

Non tutto l'oro luccica, ma difficilmente puzza.

Chiara - Creazioni in fimo

Bijoux, bomboniere, idee regalo, complementi d'arredo in argilla polimerica

Cammello Blu

Le cose che non capisco

Michele (Caliban)

Perfidissimo Me

BISUS

BIsogni SUSsurranti

Biobioncino's Blog

Andare avanti nella propria quieta disperazione

Fuoridallarete

Since 1990

pigropanda

un blog fuori tempo massimo

jojovertherainbow

There's no places like home

INDIHOPE

LIVE POSITIVE READ POSITIVE

♥ La Jenny ♥

♥ IL BLOG PIU' FASHION DOVE PUOI TROVARE CONSIGLI, RECENSIONI E TUTORIAL SUL MONDO DELLA MODA, DEL MAKE-UP E DELLO STILE ♥

Idiosincrasie quotidiane.

Demolitrice di false speranze. Illusionista virtuale.