Archive | sfashion Blogger RSS feed for this section

Bingo Wings, una questione di famiglia.

25 Gen

Ogni anno 7 donne su 10 sono colpite dalla sindrome delle Bingo Wings, senza possibilità di appello.

Le Bingo Wings sono quelle porzioni di carne moscetta che collegano le ascelle ai gomiti, che sventolano fiere e a rallentatore quando corriamo, saltiamo, salutiamo e, naturalmente, quando possediamo una cartella vincente al Bingo. Sulle Bingo wings, anche note come ali di pipistrello o di scoiattolo volante,  è già stato scritto tutto e il contrario di tutto. Credo che ogni blog abbia un post sulla ciccia brachiale, un po’ come sul discorso dei calzini spaiati,  e dunque anche io voglio dare un contributo sull’argomento. Il mio intervento però è puramente scientifico, perché negli ultimi tre anni ho svolto studi approfonditi sull’argomento e test complessi, usandomi come cavia. 

Donne, ho una rivelazione sulle mantovane ascellari che o vi riporterà il sorriso, e la fiducia nel futuro, o vi farà venire voglia di spiccare il volo da un albero. Siete pronte?

Le Bingo Wings  non dipendono dall’età. Una volta un’amica mi ha detto che spuntano intorno o subito dopo i 30. Ecco, non è vero.

Non dipendono dalle gravidanze. Conosco donne che hanno avuto 3 figli e hanno le braccia asciutte e nervose come le keniote delle Olimpiadi.

Non dipendono da quello che mangi. Le ho viste anche su ragazze molto magre e perennemente a dieta.

E, udite udite, non dipendono da quanto sport fai. IO SONO LA PROVA VIVENTE. Mi ammazzo di pole dance, potenziamento (che comprende anche morte per trazioni), yoga e danza, eppure sono presenti e oscillanti più che mai, tanto da costringermi al saluto Elisabettiano che prevede la rotazione della mano sul proprio asse mantenendo il braccio aderente al corpo.

E allora da cosa dipendono? GENETICA, signore mie. Guardate le vostre mamme, zie, nonne, cugine ed esultate o, come nel mio caso, piangete. Non è la pigrizia, non è la lasagna e non è nemmeno la sfiga: sono i vostri geni. Le Bingo wings sono scritte nel vostro DNA, oltre che essere disegnate sotto le vostre ascelle. Quindi, potete pure lottare come forsennate, ma non esiste prevenzione e nemmeno cura per il vostro fardello di famiglia. Non vi resta dunque che sventolarle orgogliose ai  4 venti, oppure mascherarle con la creatività, proprio come faccio io.

221720_1059031872591_1796_n

Questo è un ottimo modo per nascondere le Bingo Wings.

 

 

 

 

Per la rubrica Sfashion Blogger: LA MACCHINA.

28 Ott

La Sfashion Victim non ha una macchina, ha un deposito ambulante in cui è racchiusa tutta la sua vita e pezzi delle vite dei proprietari precedenti. Già… perché la SB professionista non spende soldi per comprare una macchina, resta ferma in attesa che un parente se ne liberi dopo mila anni. La macchina della SB era la macchina della mamma, che prima è stata del papà e prima ancora del cognato di suo cugino. Al suo interno avvengono veri e propri ritrovamenti archeologici e spesso è possibile improvvisare un mercatino vintage zona Autogrill  per rimediare due spicci e comprare una Rustichella o mettere 5 euro di benzina. La macchina della SB, per essere considerata tale deve contenere:

– almeno 6 bottiglie d’acqua, o altre bevande, vuote o semivuote. Due di queste devono essere presenti minimo da 6 mesi. 

– 2, e dico due, cappelli finto panama per fare foto cretine in coda al casello. 

– sigarette sotto il sedile di quando fumava sigarette.

– filtri ovunque di quando fumava tabacco o altro. 

– monetine (max 20 cent.) ancorate ai tappetini. 

– rose secche di dubbia provenienza. 

– 1 peluches a caso per far vedere che è zozza ma tenera. 

– carte di snack in ricordo di uno stato depressivo, molto depressivo, suicida.

– 2 mazze da golf di bassissima qualità mai usate. 

– 1 bottiglia vuota di prosecco lanciata sui sedili posteriori in un momento di euforia.

– cassette e cd vari anche se non si possiede autoradio. 

– sacchetti. 

– E… dulcis in fundo: IL TUTTO CITTA’. Vuoi mica avere il navigatore?

Se credete che la cosa si concluda così, allora non siete delle SB professioniste. Chi invece, come me, ha gli scheletri nel bagagliaio sa che il vero mausoleo su ruote della SB si trova proprio lì. 

Ma questo è un altro capitolo e dunque un altro post.

Paolofitness e non solo

Per aspera ad astra

Vertical Expression Studio a.s.d.

Associazione Sportiva Dilettantistica

verticalexpressionstudio.wordpress.com/

Arti coreutiche e discipline acrobatiche

AVVOCATOLO

Non tutto l'oro luccica, ma difficilmente puzza.

Chiara - Creazioni in fimo

Bijoux, bomboniere, idee regalo, complementi d'arredo in argilla polimerica

Cammello Blu

Le cose che non capisco

Michele (Caliban)

Perfidissimo Me

BISUS

BIsogni SUSsurranti

Biobioncino's Blog

Andare avanti nella propria quieta disperazione

Fuoridallarete

Since 1990

pigropanda

un blog fuori tempo massimo

jojovertherainbow

There's no places like home

INDIHOPE

LIVE POSITIVE READ POSITIVE

♥ La Jenny ♥

♥ IL BLOG PIU' FASHION DOVE PUOI TROVARE CONSIGLI, RECENSIONI E TUTORIAL SUL MONDO DELLA MODA, DEL MAKE-UP E DELLO STILE ♥

Idiosincrasie quotidiane.

Demolitrice di false speranze. Illusionista virtuale.