Tag Archives: moda

Per la rubrica Sfashion Blogger: l’outfit perfetto 1- L’IMPORTANZA DELLA SEDIA.

30 Lug

Eccoci tornati con la rubrica Sfashion Blogger. 

Oggi vorrei parlarvi di un oggetto che sta molto a cuore agli Sfashion Blogger di tutto il mondo: LA SEDIA.

La sedia è la migliore amica per eccellenza, l’alleata numero uno, la stella del mattino. La sedia è quel posto in cui si reperiscono vestiti non ancora eccessivamente stropicciati e sufficientemente puliti. 

Ogni Sfashion Blogger ha la propria tecnica. 

SEDIA MANIACALE:  quella sedia su cui tutto è riposto con estrema cura. Magliette e maglioni sullo schienale, pantaloni piegati sulla seduta e il resto degli indumenti impilati dal più largo al più stretto. 

SEDIA A MUZZO:  quella sedia su cui campeggia una palla di vestiti, spesso confusi tra sporchi e ancora puliti. 

SEDIA MISTA: quella sedia che ha lo schienale con gli abiti ancora puliti e in un certo senso ordinati e la seduta che ha subito un’esplosione nucleare di calzini, magliette e altri indumenti usa e lava. 

Gli Sfashion Blogger professionisti si avvalgono dell’intero divano per depositare il look di intere settimane. 

Ogni sedia può regalare l’outfit perfetto per la giornata, perché ogni Sfashion Blogger sa come scegliere l’indumento ancora dignitosamente indossabile. Generazioni di sventolatori, annusatori, accarezzatori, tiratori, spruzzatori, e tutti coloro che riuscite a immaginare purché il nome finisca con “…tori”, sanno che ogni indumento non merita solo una volta e via*. Perché? Ovvio, perché se fosse altrimenti non esisterebbero le sedie. 

 

*fatta eccezione di alcuni capi specifici, tipo mutande, altro intimo e t-shirt.

 

 

 

Immagine

Per la rubrica Sfashion Blogger: l’accessorio 2 – LA SCELTA DELLA BORSETTA.

12 Giu

Per la rubrica Sfashion Blogger: l'accessorio 2 - LA SCELTA DELLA BORSETTA.

Vorrei dedicare un altro post alla questione accessori, visto che questi fanno parte della nostra personalità.

La scelta della borsetta.
Prima ancora di abbinarsi alle vostre scarpe, la borsetta deve combinarsi con la vostra giornata.
Per esempio, durante un romantico weekend a Firenze, all’insegna delle lunghe camminate, la borsetta giusta può rivelarsi una fantastica alleata per combattere i segni di stanchezza e cedimento. (Soprattutto se ci sono 40° e nemmeno una panchina che non sia scacazzata dai piccioni)

Come? Ma è semplice!
Basta scegliere una borsetta morbida, ideale per riposare la faccia.

Occorrente:

– un piano abbastanza largo, tipo Lungarno.

– una borsetta morbida per riposare la faccia.

Utilizzo.

Disponete sul piano largo, tipo Lungarno, la vostra borsetta per riposare la faccia, sprimacciatela per benino e affondate la faccia dopo aver tirato un bel respiro che vi darà dai 25 ai 36 secondi di autonomia.

Garantisco riposo breve, ma intenso.
Provare per credere.

Paolofitness e non solo

Per aspera ad astra

Vertical Expression Studio a.s.d.

Associazione Sportiva Dilettantistica

verticalexpressionstudio.wordpress.com/

Arti coreutiche e discipline acrobatiche

Kiara Kreations Design

Bijoux, bomboniere, idee regalo, complementi d'arredo in argilla polimerica

Michele (Caliban)

Perfidissimo Me

BISUS

BIsogni SUSsurranti

Biobioncino's Blog

Andare avanti nella propria quieta disperazione

Fuoridallarete

Since 1990

pigropanda

un blog fuori tempo massimo

jojovertherainbow

There's no places like home

♥ La Jenny ♥

♥ RECENSIONI, CONSIGLI E CREAZIONI ♥

Idiosincrasie quotidiane.

Demolitrice di false speranze. Illusionista virtuale.

malanotteno.wordpress.com/

Se non puoi dormici sopra, ridici su

il dilettevole dilettarsi del dilettante

Anni di appunti devono trovare ordine per trasformarsi in personaggi e racconti per dare il via ad una complessa cosmogonia. Un punto di confronto (e soprattutto una valvola di sfogo) sono d'uopo ...